.
Annunci online

blog letto: 1 volte

Resta aggiornato con i feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

Parlare di Homs

Homs è la città dei martiri siriani. Muoiono donne, giovani, tanti bambini. E' il luogo simbolo della mattanza di Assad, dittatore di Damasco che qualcuno anche a sinistra difende e di fatto tutela. Una tutela, in realtà, garantita soprattutto dall'inazione della comunità internazionale. Che non fa nulla per fermare questo massacro, in cui sono morti fino ad oggi 14mila civili. Alla Camera ho ritenuto utile parlare di Siria.


Capezzoniade

4 giugno 2007

Sarebbe bello se Daniele trovasse il tempo di rispondere al quesito posto da Lorenzo Casale, altro articolista del nostro blog ormai definitivamente plurifirme.

DANIELE E LA LAICITA'
di Lorenzo Casale* per www.marioadinolfi.it

Il futuro politico di Capezzone è ormai noto essere distinto da quello dei Radicali Italiani. Tuttavia Daniele, nel suo carteggio con un sempre più farneticante Pannella, rivendica una serie di iniziative del tutto in linea con i principi della “casa madre”: il provvedimento “7 giorni per un’impresa”, il sostegno alle liberalizzazioni, gli studi su un Dpef improntato a principi realmente liberali con il gruppo dei Volenterosi ed altro ancora.

Questo elenco tuttavia sembra confermare un’opinione ormai diffusa tra i suoi sostenitori nel derby interno con Pannella - e chi scrive è disposto a farsi trasferte su trasferte per seguire le partite di Daniele - ovvero l’assenza di iniziative indirizzate sull’altro tema caro ai Radicali e a tutti i veri liberali:  la laicità.

Delle mille e mille dichiarazioni che Daniele ripetutamente rilascia alle agenzie ben poche sono quelle su temi quali i Dico, l’eutanasia (caso Welby), le pressioni del Vaticano sulla trasmissione di Santoro o perché no, anche riguardo la moratoria sulla pena di morte.

A questo punto quindi, due domande sorgono spontanee.

La prima: quando Daniele cavalcava battaglie di laicità, lo faceva solamente perché obbligato in un ruolo istituzionale quale la segreteria nazionale dei radicali? E poi, a questo punto, quale sarebbe la differenza politica tra Capezzone e Tabacci, o perché no, Rutelli?



Lorenzo Casale è laureando in Giurisprudenza. Ha scritto per il mensile EcoRoma e ha collaborato con l'Inmi Spallanzani di Roma presso le Relazioni esterne. E' autore del blog atuttiquelliche.ilcannocchiale.it . Nel dicembre 2006, quale internauta e blogger, è stato indiicato dal Time come "Persona dell'anno".



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. adinolfi capezzone casale

permalink | inviato da marioadinolfi il 4/6/2007 alle 17:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (56) | Versione per la stampa

sfoglia
  
In onda su RED

www.redtv.it
Cerca
Info del giorno
Sondaggio
La durata di Silvio

Create polls and vote for free. dPolls.com


--