.
Annunci online

blog letto: 1 volte

Resta aggiornato con i feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

Parlare di Homs

Homs è la città dei martiri siriani. Muoiono donne, giovani, tanti bambini. E' il luogo simbolo della mattanza di Assad, dittatore di Damasco che qualcuno anche a sinistra difende e di fatto tutela. Una tutela, in realtà, garantita soprattutto dall'inazione della comunità internazionale. Che non fa nulla per fermare questo massacro, in cui sono morti fino ad oggi 14mila civili. Alla Camera ho ritenuto utile parlare di Siria.


L'album

27 settembre 2007

Ammetto che stanotte, quando ho visto che nell'iTunes Store campeggiava la copertina del mio album, un pizzico di emozione l'ho provata. Questo lavoro, che senza Adriana e Cristian e la GB Music era impossibile anche solo da pensare, è stato il più complicato. Mentre scrivevo il libro su Generazione U nelle ore rubate alla notte, nuotavo completamente nel mio elemento: la parola scritta. E anche il film che sto girando con Pier Giorgio Bellocchio, di cui potete vedere i "giornalieri" su ilCandidato.net riprende me nel mio liquido amniotico, con immagini che esprimono, credo, questa naturalezza. Ma il senso di un'avventura politica radicalmente nuova e dunque completamente crossmediale, non avremmo potuto darlo senza offrire idee e suggestioni anche in musica.

Avete seguito qui sul blog le fasi di lavorazione di due brani (Australia e Non C'entro) ma ora la confezione completa dell'album, con le altre canzoni (vi consiglio Un Mare di Stelle, che è quasi inno della nostra campagna, ma anche Prova a Prendermi non è male) mi lascia davvero impressionato.

Con tre euro e novantasei centesimi vi portate a casa tutto il nostro lavoro via iTunes (scaricate gratuitamente il programma, se non lo avete, poi iscrivetevi al prezioso iTunes Store, dove musica e video costano la metà). Il singolo che fa da title track all'album, Australia, costa zeronovantanove, come gli altri singoli.

Insomma, pensateci come dei lavavetri. E magari non arrestateci, non è cosa di sinistra. Con qualche moneta acquisterete Australia Downunder un album davvero diverso da molti altri: musica particolare, scritta per la testa e per le viscere.

Avrete così una colonna sonora degna di questi giorni così particolari, che non credo dimenticheremo rapidamente.




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. adinolfi adinolfi2007

permalink | inviato da marioadinolfi il 27/9/2007 alle 6:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (35) | Versione per la stampa

sfoglia
  
In onda su RED

www.redtv.it
Cerca
Info del giorno
Sondaggio
La durata di Silvio

Create polls and vote for free. dPolls.com


--