.
Annunci online

blog letto: 1 volte

Resta aggiornato con i feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

Parlare di Homs

Homs è la città dei martiri siriani. Muoiono donne, giovani, tanti bambini. E' il luogo simbolo della mattanza di Assad, dittatore di Damasco che qualcuno anche a sinistra difende e di fatto tutela. Una tutela, in realtà, garantita soprattutto dall'inazione della comunità internazionale. Che non fa nulla per fermare questo massacro, in cui sono morti fino ad oggi 14mila civili. Alla Camera ho ritenuto utile parlare di Siria.


Viva la televisione

3 dicembre 2007

Per questo blog ho scritto oltre cinquemila post, gli articoli che ho visto pubblicare a mia firma sulla carta stampata sono anche di più (cavolo, a febbraio fanno diciannove anni dal mio primo pezzo su un quotidiano), anche in radio ho accumulato migliaia di ore davanti a un microfono. Poi, ho fatto televisione. E nulla incide quanto la televisione. Sarà così ancora per una decina d'anni, poi verrà l'età della compiuta integrazione di tutti i mezzi nel web e allora comincerà un'altra era. Ma, per ora, nulla forma la coscienza degli individui quanto la televisione.

E allora viva la televisione.

Viva la televisione della puntata di Report ieri sera, straordinario viaggio non tanto dentro lo scandalo dell'intreccio tra moda, lavoro nero ed editoria, quanto spiegazione plastica esplicitata da una delle giornaliste intervistate: "Siamo tutti commercianti". E nella dialettica se questo sia vero o no risiede l'essenza non tanto del nostro mestiere quanto delle nostre esistenze.

Viva la televisione delle tre ore che chiuderanno stasera la terza stagione di Lost, vero Guerra e Pace dei nostri tempi, pietra miliare del percorso artistico del genere umano. Un colossale affresco del dramma del rapporto tra l'uomo e il destino, tra il sé e l'altro-da-sé. Qualcuno ricorderà il post in cui raccontavo dei Quattro Pilastri che regolano la mia esistenza: la Parola, l'Azione, il Gioco, gli Altri. Se avessi voluto edificare su questi quattro pilastri una forma di narrazione, nulla sarebbe stato anche solo avvicinabile a Lost, perfetta rappresentazione di quel che non avrei saputo raccontare. Con quei personaggi dal nome di filosofi (Hume, Locke, Rousseau, padre del direttismo, ma anche Bakunin e il suo anarchismo), con quel conflitto con il padre, con il dramma della morte delle donne incinte: coscienza, caos, risecchimento della radice, fine della fecondità. Per questo ci si perde e Lost lo spiega benissimo.

Viva la televisione, allora, che ci prende per mano e ci racconta la vita. Ce la rende chiara, ci costringe a sospendere la lotta insensata alla nostra quotidianità, ci spinge a pensare, tutti insieme, nello stesso momento in cui quelle immagini vengono afferrate dal nostro nervo ottico.

Ho frequentato il mezzo televisivo, sempre con entusiasmo, fin da quando a quattordici anni feci il concorrente a Doppio Slalom, ineguagliato quiz condotto da Corrado Tedeschi, che non ha mai fatto niente di meglio, si è fermato lì. Poi è venuta per me la stagione della Rai, sei anni tutto sommato spesi non male, poi l'avventura della costruzione da zero di Nessuno Tv, altri anni a inventare trasmissioni (Contro Adinolfi, Polifemo, Partita Democratica). Mi è piaciuto anche fare le venti puntate del Tornasole e regalare qualche opinione alle trasmissioni che me le chiedevano.

Tra diciotto giorni vedrete in onda il mio nuovo racconto televisivo: è un lavoro massiccio, di squadra, profondamente narrativo e insieme giornalistico. Vorrei fosse Report e Lost insieme. Storie e storia, sei venerdì che trascorreremo insieme in prima serata su Mtv. Ci sto mettendo tutto me stesso ed è un lavoro colossale, lo discuteremo via web, se avrete la bontà di accendere la televisione, voi che la tenete spenta come me pensando che vi basti internet. E invece internet non basta, per ora non basta.

Se vogliamo parlare a tutti, per ora non basta.

(sul mio blog su la7, intanto, qualche parola su Putin e Chavez)



permalink | inviato da marioadinolfi il 3/12/2007 alle 10:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (48) | Versione per la stampa

sfoglia
  
In onda su RED

www.redtv.it
Cerca
Info del giorno
Sondaggio
La durata di Silvio

Create polls and vote for free. dPolls.com


--