.
Annunci online

blog letto: 1 volte

Resta aggiornato con i feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

Parlare di Homs

Homs è la città dei martiri siriani. Muoiono donne, giovani, tanti bambini. E' il luogo simbolo della mattanza di Assad, dittatore di Damasco che qualcuno anche a sinistra difende e di fatto tutela. Una tutela, in realtà, garantita soprattutto dall'inazione della comunità internazionale. Che non fa nulla per fermare questo massacro, in cui sono morti fino ad oggi 14mila civili. Alla Camera ho ritenuto utile parlare di Siria.


La radio italiana è molto peggio della tv

3 giugno 2009

Non sapete quanto io sia innamorato della radio. I miei programmi migliori li ho fatti lì (Domani è tardi, Settanta in due, Contro Adinolfi) e ho lavorato con questo straordinario mezzo fin dal 1991. Ma avete provato a fare zapping radiofonico ultimamente?

A parte il becerume delle radio romane calcistiche, vi beccate la superficilità estrema e ridanciana del novantacinque per cento dei conduttori, la pretenziosità di alcuni (c'è uno su Radio Incontro che ogni mattina infila parole complicate a caso nel discorso, per darsi un tono, spettacolare, andrebbe ascoltato tutti i giorni come esempio di comicità involontaria continua), il luogocomunismo di quasi tutti, le scelte musicali banali o inutilmente ricercate.

Niente radio popolare, niente approfondimento, niente filo diretto serio con gli ascoltatori. Persino Radio Radicale ormai è solo una radio di propaganda.

La radio poteva salvarci dalla tv. E invece, fatte salve le "ridotte di qualità" su Radiotre e Radio 24 (in particolare la Zanzara di Giuseppe Cruciani, forse il miglior programma radiofonico italiano dell'anno, insieme al sempre comunicativamente perfetto Giuliano Ferrara), la radio nel nostro paese è molto peggio della televisione.

sfoglia
  
In onda su RED

www.redtv.it
Cerca
Info del giorno
Sondaggio
La durata di Silvio

Create polls and vote for free. dPolls.com


--