.
Annunci online

blog letto: 1 volte

Resta aggiornato con i feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

Parlare di Homs

Homs è la città dei martiri siriani. Muoiono donne, giovani, tanti bambini. E' il luogo simbolo della mattanza di Assad, dittatore di Damasco che qualcuno anche a sinistra difende e di fatto tutela. Una tutela, in realtà, garantita soprattutto dall'inazione della comunità internazionale. Che non fa nulla per fermare questo massacro, in cui sono morti fino ad oggi 14mila civili. Alla Camera ho ritenuto utile parlare di Siria.


I Mille per Veltroni?

21 giugno 2007

Il quadro che viene raccontato oggi dai giornali non è proprio incoraggiante: D'Alema e Marini kingmakers della candidatura di Veltroni, con il patto di mandare Fassino a fare il vicepremier costringendo Prodi a un rimpastino, due vicesegretari del Pd uno dei quali sarà Franceschini e l'altro lo scelgono i Ds, a Rutelli viene spiegato di puntare al giro di governo successivo, coprendo intanto l'area moderata.

Risiko di palazzo. Non il modo migliore di cominciare a ri-fare l'Italia, con la ciliegina dell'intervista del Corsera a Dell'Utri, tutta elogi per il sindaco di Roma.

Ora, intendiamoci, dato il mazzo delle carte a disposizione dei partiti, Veltroni è l'asso di cuori, la candidatura migliore anche per noi dei Mille, che pure puntavamo a sparigliare. C'è il progetto, di alcuni di noi, di trasformare dunque la spedizione che doveva ri-fare l'Italia in un sostegno alla candidatura Veltroni, che l'Italia la ri-faccia lui e noi facciamo una lista di sostegno. Un po' come faranno tutti.

Non so se sia la soluzione migliore. Non lo so davvero, esprimo un dubbio che è un dubbio vero, non una certezza, quando ho certezze le proclamo fin troppo nettamente. Per istinto ripeterei il mio mantra di queste settimane ("nessuna mediazione"), ma discutiamone. Basta che l'argomentazione più forte non sia: "Tanto vince lui".

Come siamo messi

19 giugno 2007

Allora, ricapitoliamo. Sono uscite queste benedette regole. Le firme per presentarsi nel collegio sono minimo cento, i collegi sono proprio i quattrocentosettantacinque del Mattarellum, questo vuol dire che la soglia di raccolta per essere presenti su tutto il territorio nazionale si abbassa a cinquantamila firme. Bene. Si vota anche per il leader, tutto sommato, bene. Votano anche i sedicenni. Bene. Si eleggono cinque costituenti per collegio. Bene pure stavolta, i Mille possono tranquillamente puntare ad eleggere il quinto costituente in ogni collegio: se ce la facessimo, sarebbe la rivoluzione. E, fatemelo dire, davanti a una lista di Rutelli o di D'Alema, di Fassino o di Marini, la lista nostra sarebbe più forte. Sulla carta. Poi serve l'organizzazione.

E qui siamo ancora indietro. Male.

Tanti i post di commento e sostegno all'iniziativa dei Mille, li elenco: Luca Sofri, Marco Simoni, Pennarossa, Emanuela Marchiafava, Ivan Scalfarotto, One More Blog, Progetto Mayhem, Marco De Amicis, il blog di Generazione U, Revanche, Timoteo Carpita, Cristian Umbro, Ricchiuti, Massimiliano Vatiero, Marco Esposito, Pietro Longhi, Galeardabalda, Brodo Primordiale, Claudio Barocci, Mario Castagna, Lorenzo Casale, Abele, Olmo, Pierluigi Tolardo, Daniele Verzetti...e Mario Adinolfi qua e .

Sul piano organizzativo, le disponibilità in vario modo espresse (scrivere a imille07@gmail.com) sono distribuite così:

Piemonte
Maria Cascella
Guido Meak

Liguria
Daniele Verzetti

Lombardia
Mario Berlanda
Monica Borgonovo
Giuseppe Civati
Massimo Giola
Federico Lazzarovich
Emanuela Marchiafava
Maria Grazia Mattei
Marella Reitani
Antonio Santangelo
Ivan Scalfarotto
Luca Sofri
Piero Tieni

Trentino Alto Adige
Francesco Terrasi

Friuli Venezia Giulia
Paolo Valdemarin
Filippo Zuliani

Emilia Romagna
Anna Masutti
Michele Perrella

Marche
Fabiola Santini

Umbria
Michele Burgalossi
Timoteo Carpita

Toscana
Luca Ciccarelli
Alberto Gandolfi
Serena Marzucchi
Antonio Nicita
Emidio Picariello
Antonio Sofi
Massimiliano Vatiero

Lazio
Mario Adinolfi
Claudio Barocci
Bianca Berardicurti
Luana Brasili
Lorenzo Casale
Mario Castagna
Marco De Amicis
Sergio De Ferra
Marco Esposito
Carlo Fayer
Francesco Grillo
Mauro Leoni
Guido Mastrobuono
Valentina Paciucci
Matilde Raspini
Gianluca Ricozzi
Marco Simoni
Carlo Traina
Cristian Umbro

Campania
Sergio Bondi
Marco Giordano
Giuseppe Nenna
Vincenzo Ricchiuti

Puglia
Michele Cuccovillo
Simone De Giuseppe

Calabria
Bruno De Stefano
Marco Surace

Sicilia
Delfo Curcio
Francesco Costa
Luca Fiorito

Sardegna
Luca Mereu

Residenti all'estero
Giancarlo Bruno
Alessandro Pinzani
Francesca Pollastrini

Insomma, in ventiquattro ore abbiamo già nuclei attivi in quindici regioni. Va bene. Ma ora spingiamo. Mancano ottantacinque giorni alla presentazione delle liste. E la mia ambizione è sapere che siamo talmente tanti che io posso pure fare a meno di candidarmi. La condizione politica è ideale: tante liste di leader decotti, poi la nostra.

Vinciamo noi. Vincono i Mille. Partecipate alla spedizione, altrimenti se vincono loro è anche colpa vostra.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. adinolfi scalfarotto imille

permalink | inviato da marioadinolfi il 19/6/2007 alle 0:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (92) | Versione per la stampa

Ora le chiacchiere stanno a zero

17 giugno 2007

Bene, ci siamo inebriati e ci siamo congratulati con noi stessi per il coraggio di aver messo in campo spes contra spem la lista dei Mille. Ora, su le maniche. Tanto per fare due conti: dobbiamo raggiungere il livello dei mille candidati, dobbiamo presentarli in quattrocentosettantacinque collegi (quelli del fu Mattarellum per la Camera), per presentarli dobbiamo raccogliere almeno duecento firme a collegio e fanno centomila firme complessive.

La presentazione delle liste sarà fissata al 14 settembre. Abbiamo dunque ottantasette giorni, agosto incluso, per fare tutto. Poco tempo, pochissimo tempo. Insomma, ora le chiacchiere stanno a zero.

C'è bisogno che chi è interessato a ri-fare l'Italia con i Mille alle primarie del Pd del 14 ottobre, dia subito la sua disponibilità a dare una mano, per ora scrivendo a adinolfi@gmail.com, prestissimo avremo un blog collettivo dove si discuterà anche di programma, comunicazione, raccolta fondi e di tutto quel che c'è bisogno. Basta che non si discuta e basta, che qui bisogna fare.

Intanto, per i blogger, mobilitatevi con un post dedicato alla lista dei Mille. Per ora ne hanno scritto: Ivan Scalfarotto, One More Blog, Progetto Mayhem, Marco De Amicis, il blog di Generazione U, Revanche, Timoteo Carpita, Cristian Umbro, Ricchiuti, Massimiliano Vatiero, Marco Esposito, Pietro Longhi, Galeardabalda, Brodo Primordiale. Scrivete e mandateci il link, che questa avventura parta con una grande discussione di tutti noi via blog.

E poi, basta con le chiacchiere, diamoci dentro. Perché lo facciamo per vincere.

(iMille ad oggi sono: Mario Adinolfi, Claudio Barocci, Luana Brasili, Giancarlo Bruno, Timoteo Carpita, Maria Cascella, Giuseppe Civati, Francesco Costa, Marco De Amicis, Sergio De Ferra, Marco Esposito, Carlo Fayer, Alberto Gandolfi, Massimo Giola, Marco Giordano, Francesco Grillo, Federico Lazzarovich, Anna Masutti, Maria Grazia Mattei, Emanuela Marchiafava, Guido Meak, Antonio Nicita, Claudio Perrella, Emidio Picariello, Matilde Raspini, Marella Reitani, Vincenzo Ricchiuti, Ivan Scalfarotto, Marco Simoni, Antonio Sofi, Marco Surace, Francesco Terrasi, Carlo Traina, Carlo Trombetta, Cristian Umbro, Massimiliano Vatiero, Filippo Zuliani...sono rappresentate le regioni: Piemonte, Lombardia, Trentino, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Abruzzo, Lazio, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia)

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. adinolfi scalfarotto imille

permalink | inviato da marioadinolfi il 17/6/2007 alle 22:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (35) | Versione per la stampa

sfoglia
  
In onda su RED

www.redtv.it
Cerca
Info del giorno
Sondaggio
La durata di Silvio

Create polls and vote for free. dPolls.com


--