.
Annunci online

blog letto: 1 volte

Resta aggiornato con i feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

Parlare di Homs

Homs è la città dei martiri siriani. Muoiono donne, giovani, tanti bambini. E' il luogo simbolo della mattanza di Assad, dittatore di Damasco che qualcuno anche a sinistra difende e di fatto tutela. Una tutela, in realtà, garantita soprattutto dall'inazione della comunità internazionale. Che non fa nulla per fermare questo massacro, in cui sono morti fino ad oggi 14mila civili. Alla Camera ho ritenuto utile parlare di Siria.


Diario di un candidato alle primarie - Day 50

6 settembre 2007

Cavolo, sono già passati cinquanta giorni dalla candidatura? Mi sa di sì. E allora è normale che oggi Europa racconti davvero bene la giornata di ieri di Vietri (bravo Rudy Francesco Calvo, che ha colto perfettamente nella sua cronaca lo spirito dell'intervista con Luca Telese); è normale che Avvenire pubblichi il nostro richiamo al rischio-accordone tra Veltroni, Bindi e Letta al di là delle facce feroci che si fanno tra loro; è giusto che il Messaggero metta una bella foto in testata di pagina per raccontare la nostra richiesta di un confronto televisivo a sei sul modello Cnn del 23 luglio scorso. Insomma, dopo cinquanta giorni di martellate, qualche metallo si piega.

Poi c'è il Corriere della Sera, il Magazine, che racconta oggi per primo uno dei segreti meglio custoditi della nostra campagna: il docu-film che stiamo girando con Pier Giorgio Bellocchio (sì, è il figlio di Marco, ma è proprio bravissimo di suo) nelle ormai decine di tappe del Generation Pride Tour. Nella sintesi, il Magazine del Corsera non ha spiegato che si tratta di uno splendido affresco collettivo che metterà insieme, con la formula degli user generated contents, in un patchwork il meglio dei video che stiamo girando giorno dopo giorno in ogni angolo d'Italia con la fotocamera di Cristian, il videofonino di Marco, la più professionale handycam di Erasmo e con ogni altro mezzo. Pier Giorgio coordina il tutto, The Blog Tv che ha avuto l'idea prepara un sito in cui verranno pubblicati quotidianamente i "giornalieri" (come si dice in gergo) del prodotto, costruendo così un racconto di quel che stiamo facendo che sarà seguibile minuto per minuto. E il docu-film che ne uscirà fuori sarà, speriamo, qualcosa di mai visto prima nelle sale e nelle videoteche italiane.

Come al solito, poiché tutto in questa esperienza è un progetto collettivo, ora sta a voi. Il film è IlCandidato.net: è mio, è di Pier Giorgio, è di The Blog Tv, è vostro. E' di chi si batte. Con lo spirito raccontato, ad esempio, nell'ultimo minutino di questo video girato sabato da Marco Esposito.



E oggi a Ferrara (ore 19.30, festa dell'Ulivo, Pontelagoscuro) c'è il primo atteso e richiesto faccia a faccia tra me e Rosy Bindi.

Stiamo andando bene al di là di ogni aspettativa. Ma tutto è niente se non chiudiamo liste e firme. Mandate comunicazioni e eventuali richieste di chiarimenti tecnici a adinolfi2007@gmail.com e, meglio ancora, mandate le liste da almeno quattro persone con il collegio dove state raccogliendo le cento firme per candidarvi alla più grande esperienza politica collettiva nella storia recente di questo paese. Un giorno diremo: c'eravamo anche noi, quello è stato il nostro inizio.

E quell'inizio lo vedremo anche al cinema raccontando, come scrive il Magazine, "le facce di quelli che ci hanno appoggiato e quelle di chi ci ha osteggiato". Ma gli amici cominciano ad essere davvero molti di più dei nemici, senza i quali comunque non ci sarebbe gusto.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. adinolfi adinolfi2007

permalink | inviato da marioadinolfi il 6/9/2007 alle 8:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (56) | Versione per la stampa

sfoglia
  
In onda su RED

www.redtv.it
Cerca
Info del giorno
Sondaggio
La durata di Silvio

Create polls and vote for free. dPolls.com


--