.
Annunci online

blog letto: 1 volte

Resta aggiornato con i feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

Parlare di Homs

Homs è la città dei martiri siriani. Muoiono donne, giovani, tanti bambini. E' il luogo simbolo della mattanza di Assad, dittatore di Damasco che qualcuno anche a sinistra difende e di fatto tutela. Una tutela, in realtà, garantita soprattutto dall'inazione della comunità internazionale. Che non fa nulla per fermare questo massacro, in cui sono morti fino ad oggi 14mila civili. Alla Camera ho ritenuto utile parlare di Siria.


E la libertà

27 luglio 2008

Va bene che l'ho seguito da lontano, anzi, nel cuore di un paese che si ribellò al comunismo mezzo secolo fa e oggi, quasi vent'anni dopo la rivolta definitiva e la mia successiva visita addirittura in "delegazione ufficiale" (anche se di quel viaggio ricordo soprattutto la visita alla stadio per vedere Maradona giocare in Coppa Campioni), è letteralmente rifiorito, ma il dibattito congressuale di Rifondazione comunista è piaciuto solo a me?

Insomma, m'è sembrato un conflitto libero e democratico sui destini di una forza politica. E se ne avessimo tanto bisogno anche noi nel Pd, in particolare dopo le visitine a Casini di Fassino e Rutelli?

A me gli unanimismi (nel nostro partito, poi, assolutamente e solo di facciata) stanno significativamente sulle scatole.

Dai, diciamoci tutto e di tutto. Facciamo come questi comunisti qui. Compresa la decisione di chi perde, alla fine, di non andare alla scissione.



permalink | inviato da marioadinolfi il 27/7/2008 alle 19:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (44) | Versione per la stampa

sfoglia
  
In onda su RED

www.redtv.it
Cerca
Info del giorno
Sondaggio
La durata di Silvio

Create polls and vote for free. dPolls.com


--