Blog: http://marioadinolfi.ilcannocchiale.it

Scalfarotto si iscrive ai Ds

Io voglio davvero bene a Ivan Scalfarotto e gli ho sempre riconosciuto di essere una persona coraggiosa. Ora però Piero Fassino ha dato alle agenzie di stampa una lettera in cui Ivan scrive: "Desidero sottoporti formalmente la mia richiesta di iscrizione ai Democratici di Sinistra".

Nei giorni in cui, come Generazione U (qui le decisioni assunte oggi dal nostro coordinamento nazionale), abbiamo aperto il fronte nel modo più duro possibile sia con i Ds che con la Margherita per far sì che il partito democratico che noi vogliamo sia diverso da quello che vogliono loro, leggere quella frase è stato come ricevere una coltellata nella schiena.

Ivan, quelli giocano a fotterti e lo sai. Non incatenarti, se sei ancora in tempo, non tradirci. Non permettere loro di esporti come trofeo. Già da oggi, ne sei consapevole, lo hanno fatto.

Loro sono quelli che noi dobbiamo battere. E so che qualcuno ti consiglia: "If you can't beat them, join them". Ma è un'idea sbagliata. Mai come oggi sono convinto che "if you can't beat them, beat them".

Proprio nel momento in cui i Perpetui sembrano imbattibili, fare partito con loro è un errore. E batterli attraverso un'azione continuamente contundente è l'unica opzione accettabile.

Pubblicato il 31/3/2007 alle 20.47 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web