Blog: http://marioadinolfi.ilcannocchiale.it

Vai, Sabina

E ora fatemi parlare da mero uomo di comunicazione, che lo so anch'io che le sue parole sul papa erano intollerabili, che la tirata sulla Carfagna aveva germi di maschilismo e che con manifestazioni come quella di ieri le elezioni le rivinceremo tra duecento anni.

Però.

Dal punto di vista semplicemente comunicativo, l'intervento di Sabina Guzzanti ieri è stato fe-no-me-na-le. E tra l'oscenità di una politica senza ritegno, che vara leggi incredibili e non sa più dare significato alla parola "democrazia", e l'oscenità delle parole di questa showgirl un po' sciroccata ma coraggiosissima (che non so quanto le costerà di querele e blacklist-televisiva-eterna questo giro sul palco di piazza Navona), io so con chi stare.

Vai, Sabina.

Pubblicato il 9/7/2008 alle 11.49 nella rubrica MEDIA E SPETTACOLO.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web